Quando vuoi esagerare con il packaging del tuo disco segui i Daft Punk